La settimana mondiale per l’allattamento materno / World breastfeeding week 2013

breastfeeding1

Image : http://www.northernhealth.ca/YourHealth/MaternalChildServices/Breastfeeding.aspx

Questa settimana è la Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno (SAM). L’idea della SAM, la Settimana mondiale per l’Allattamento Materno, nacque insieme alla WABA, World Alliance for Breastfeeding Action ovvero Alleanza mondiale per interventi a favore dell’allattamento, nel seminterrato dell’ufficio dell’UNICEF il 14 febbraio 1991. La prima SAM sull’Iniziativa Ospedali Amici dei Bambini è stata lanciata il 1° agosto 1992 per commemorare l’adozione della Dichiarazione degli Innocenti. La WABA organizza la SAM ogni anno dal 1° al 7 agosto come opportunità per i gruppi sparsi per il mondo di intraprendere specifiche iniziative che risveglino nella popolazione la consapevolezza sull’allattamento e raccolgano sostegno per esso.

Se desiderate ulteriori informazioni su allattamento al seno il suo bambino, è possibile scaricare qui la guida UNICEF per l’allattamento al seno

Allattare al seno il tuo bambino

This week is World Breastfeeding Week (WBW). World Breastfeeding Week was first celebrated on 1st August 1992 by the World Alliance for Breastfeeding Action (WABA), and is now observed every year from 1st-7th August in over 120 countries. WABA itself was formed on 14th February 1991 with the goal of re-establishing a global breastfeeding culture and provide support for breastfeeding everywhere. During World Breastfeeding Week groups around the world to undertake specific initiatives to awaken the population’s awareness about breastfeeding and gather support for it.

If you would like more information about breastfeeding your baby, you can download the UNICEF guide to breastfeeding below

Breastfeeding your baby

Consigli per leggere ai neonati e bimbi / Tips for reading with babies and toddlers

bc2c2216655b6f0c6545ebd10397b3ff557236971-1300170426-4d7f06ba-620x348

 

ITALIANO

(for English scroll down)

Non è mai troppo presto per incominciare a leggere al tuo piccolo perchè ascoltare la tua voce stimola un interesse ai suoni e aiuta i bimbi a sviluppare capacità di ascolto. Non appena avranno compiuto un anno avranno imparato tutti i suoni che servono per parlare la loro lingua natia. Più storie si leggono a voce alta e più familiare diventano per lui il linguaggio, i suoni e il vocabolario.   La lettura inoltre consente un collegamento tra le cose che il tuo bambino ama di più – la tua voce a la tua vicinanza – e i libri. Passare il tempo a leggere al tuo bambino dimostra che la lettura è una capacità che vale la pena di imparare.

Ecco i nostri consigli:

  • Scegliere libri avvincenti –  Colori vivaci e forti contrasti affascinano i bambini più piccoli, mentre a quelli più grandi piacciono i libri con un elemento di attività o sorpresa come quelli da toccare o  in tessuto .
  • Leggere con espressione usando voci diverse per personaggi diversi. Dimostrare emozioni diverse e i suoni espressivi  aiutano a favorire lo sviluppo sociale ed emozionale .
  • Fermarsi ogni tanto e fare commenti sulle figure o sul testo.
  • Quando il vostro piccolino diventa più grande potete incominciare a fare domande circa la storia e incoraggiarlo a fare lo stesso. Usate tipi di domande interessanti e esempi di possibili risposte. “Chissà cosa succede adesso? Penso che l’orsacchiotto cadrà nel fango perchè è distratto. Tu cosa ne pensi?”
  • Sviluppate una routine regolare di lettura prima di andare a letto, dopo pranzo, o all’ora del pisolino.
  • Leggete storie ripetutamente. Ai bambini piace la ripetizione e li aiuta a diventare familiari con il modo in cui le storie sono organizzate.
  • Una volta che il vostro bambino è grande abbastanza, concedetegli la possibilità di scegliere i propri libri. E’ difficile scegliere i libri dal dorsale quindi disponeteli in modo che la copertina sia visibile.

 

ENGLISH

It’s never too soon to start reading to your little one because hearing your voice stimulates an interest in sounds and helps babies develop listening skills. By the time babies reach their first birthday they will have learned all the sounds needed to speak their native language. The more stories you read aloud the more familiar you little one will be with language sounds and vocabulary. Reading also makes a connection between the things your baby loves the most — your voice and closeness to you — and books. Spending time reading to your baby shows that reading is a skill worth learning.

Here are our top tips:

  • Choose engaging books – Bright colours and sharp contrast fascinate young babies, whereas toddlers enjoy books with an element of activity or surprise such as touchy-feely or lift the flap books.
  • Read with expression using different voices for different characters. Demonstrating different emotions and expressive sounds helps foster social and emotional development.
  • Stop every now and again and make comments on the pictures or text.
  • As your little one gets older you can begin to ask questions about the story and encourage them to ask questions too. Provide models of interesting questions and examples of possible answers. “I wonder what is going to happen next? I think the teddy will fall in the mud because he is not paying attention to where he is going. What do you think?”
  • Develop a regular reading routine at bedtime, after lunch, or at naptime.
  • Read stories again and again. Babies and toddlers enjoys repetition and it helps them become familiar with the way stories are organised.
  • Once your child is old enough, give them a chance to choose their own books.  It’s hard to recognize books from their spine so try to display books so that the front covers are visible.